Notizie

EMERGENZA COVID-19: ISTRUZIONI PER LE IMPRESE



Si comunica  che e stato adottato il D.P.C.M. 22 marzo 2020 che dispone  nuove misure sulle attività produttive e commerciali.

 

Le comunicazioni relative alla prosecuzione delle attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere dei settori di cui all'allegato n. 1 del citato decreto, dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla legge n. 146/1990 dovranno essere inviate alla casella P.E.C. della Prefettura: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. da parte del legale rappresentante dell'impresa  interessata, avendo cura di indicare nell'oggetto "DPCM 22 marzo 2020 - comunicazione  attività"  complete delle seguenti :informazioni:

- sede dello stabilimento;

- tipologia di attività;

- imprese ed Amministrazioni beneficiarie dei prodotti e dei servizi attinenti alle attività consentite, da  comprovare  con  copia  di  contratti   commerciali,   commesse,  ovvero  con  copia   di   documenti  di fatturazione.

 Analoga comunicazione, con medesimo oggetto, dovrà essere presentata anche dai legali rappresentanti degli  impianti  a  ciclo produttivo continuo  presenti nella  provincia, avendo  cura  di  precisare  il grave pregiudizio o il pericolo di incidenti derivanti dall'interruzione  delle attività .

Richiesta di autorizzazione allo svolgimento di attività dovrà essere prodotta, invece, dai legali rappresentanti delle attività dell'industria dell'aerospazio e della difesa, nonché delle altre attività di rilevanza strategica nazionale.

Non saranno prese in considerazione eventuali dichiarazioni rese prima della data di entrata in vigore del DPCM 22.3.2020.

La Prefettura di Mantova e competente solamente per le attività produttive  ubicate nel territorio della provincia di Mantova.

Per le attività espressamente autorizzate ex lege, in forza dell'art. 1, lett. a) del D.P.C.M. 22 marzo 2020, non è necessario alcun tipo di formale adempimento.

Servizi in primo piano