Notizie

Arriva il “maggiordomo inter-aziendale”



Il Comune di Borgo Virgilio ha presentato il servizio di maggiordomo inter-aziendale rivolto ai dipendenti delle nove aziende che costituiscono la Rete Eugenio (A&T Europe Spa, Atelier Emé Spa, Copiaincolla Srl, Corneliani Spa, Italia Alimentari Spa, Lubiam Moda per l’Uomo Spa, Novellini Spa, Re.Le.Vi. Spa e Thun Logistics Srl). Queste imprese sono impegnate dal 2014 a co-progettare e sperimentare iniziative e interventi finalizzati a promuovere la conciliazione vita-lavoro dei dipendenti.

Il servizio, sviluppato in partnership con il Comune di Borgo Virgilio (ente capofila) e finanziato con risorse di Regione Lombardia e Ats Val Padana per il biennio 2017-2019, sarà erogato da “La Culla” Società Cooperativa Sociale di Cremona, che si è aggiudicata la gara indetta di recente dall’Amministrazione Comunale.

Il maggiordomo si rivolge a una platea di oltre 2mila dipendenti, fornendo un aiuto pratico e qualificato nello svolgimento di alcune pratiche della vita quotidiana:

- PAGAMENTI/VERSAMENTI presso sportelli postali, sportelli bancari e di pubblica utilità.

- SERVIZI POSTALI: invio raccomandate, lettere, documentazione varia, spedizione di piccoli pacchi e tutto ciò che può essere effettuato presso gli uffici postali, ad eccezione del ritiro.

- PRENOTAZIONE TELEFONICA ESAMI.

- RITIRO ESAMI CLINICI E DIAGNOSTICI.

- RACCOLTA E PRENOTAZIONE SERVIZI PER L’AUTO: meccanico, gommista con officine convenzionate con la tua azienda.

- SERVIZIO LAVANDERIA E STIRERIA: raccolta capi, consegna e ritiro in lavanderie e stirerie convenzionate con la tua azienda.

Per lo svolgimento delle pratiche il maggiordomo si appoggerà all’ampia gamma di servizi (artigiani, commercianti, ecc.) presenti sui quattro territori interessati dalle aziende che compongono la Rete Eugenio: Borgo Virgilio, Gazoldo degli Ippoliti, Castiglione delle Stiviere e Mantova.

Si consolida ulteriormente il modello di “welfare condiviso” promosso dalla Rete Eugenio, con la consapevolezza che attraverso il lavoro di rete si può migliorare il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie, creando un valore aggiunto per l’intero territorio locale.

 

Servizi in primo piano